E/Fiscali: Fix 04.05.02

Tutte le novità per rimanere sempre aggiornato.

Home News E/Fiscali: Fix 04.05.02

Gentile cliente, 

Nell’area riservata del nostro sito www.effesistemi.it - Login FTP, puoi scaricare il fix 04.05.02 di E/Fiscali e la relativa documentazione (contenuto e procedura di installazione).

Il presente aggiornamento consente la elaborazione e la generazione della Nota integrativa XBRL secondo la nuova versione della tassonomia XBRL 2016, per i bilanci chiusi il 31 dicembre 2015 o successivamente, e approvati formalmente dal 1 marzo 2016. Nel dettaglio contiene:
  • Nuova tassonomia XBRL 2015 - La Tassonomia utilizzata lo scorso anno per la redazione della Nota integrativa XBRL (datata 17/11/2014) è stata oggetto di aggiornamento nello scorso dicembre (la nuova versione della tassonomia è datata 14/12/2015). Si è reso quindi necessario un aggiornamento, da una parte per completare e proporre i nuovi modelli informativi del rendiconto finanziario e delle operazioni in locazione finanziaria e dall’altra per migliorare il modello proposto per rappresentare la fiscalità differita
  • Gestione dati NI XBRL - Ripresa dati esercizio precedente - E’ stata implementata una nuova funzionalità, all’interno del programma di Gestione dati nota integrativa, che consente di recuperare una serie di informazioni, sia di carattere numerico che testuale, dai prospetti di nota integrativa dell’esercizio precedente
  • Gestione dati NI XBRL - Calcolo automatico delle variazioni nell’esercizio - E’ stato implementato il calcolo automatico delle Variazioni nell’esercizio in quei prospetti che recuperano il Valore di inizio e il Valore di fine esercizio direttamente dal bilancio
  • Gestione dati NI XBRL - I totali dei prospetti a numero righe variabile vengono ora gestiti all’interno del prospetto stesso - Con questa release i totali sono stati portati all’interno del prospetto, sotto la griglia che contiene le righe, fornendo così una maggiore leggibilità del prospetto nel suo complesso e rendendo più veloci gli interventi manuali ed i controlli da parte dell’operatore
I file da prelevare sono:
  1. EFiscali_040502.exe = per il fix E/Fiscali – Server
  2. EFiscali_Fix040502.doc = documentazione – note di installazione e utilizzo fix
  3. EFiscali_Flusso_operativo_XBRL.doc = documentazione – guida all’utilizzo
  4. EFiscali_guida_XBRL.doc = documentazione – guida all’utilizzo
NOTA BENE: il rilascio di E/Fiscali 04.05.02 contiene l’aggiornamento di alcuni programmi e della base dati installati sulla parte Server. L’aggiornamento della parte Client va eseguita se il client è allineato ad una release inferiore alla 04.05.00 mentre NON va eseguito se è allineato alla versione 04.05.00.

ATTENZIONE: come già indicato nella precedente release 04.05.00 e 04.05.01, i sistemi operativi Microsoft Windows XP e Windows Server 2003 / Server 2003 R2, già dichiarati dismesso da Microsoft stessa, vengono dismessi anche da E/Fiscali. Pur essendo ancora possibile l’installazione di questa versione di E/Fiscali sugli stessi, si consiglia vivamente di predisporre la migrazione delle installazioni a versioni di sistemi operativi certificati. Dalla
prossima Master release 04.06.00 il controllo sarà bloccante.
INTEGRAZIONE CON E/ - IMPORTANTE!
Contestualmente al rilascio di E/Fiscali viene distribuito anche l’aggiornamento di E/ 02.16.01.01; pertanto:
  • se si crea la Nota Integrativa XBRL in E/ e la si vuole importare in E/Fiscali, l’installazione del fix E/ 02.16.01.01 e le operazioni sotto descritte sono OBBLIGATORIE
  • se si crea manualmente la Nota Integrativa XBRL in E/Fiscali, non è necessaria l’installazione del fix E/ 02.16.01.01
Chi utilizza E/Fiscali integrato con E/ deve installare ANCHE il fix 02.16.01.01. La sequenza di installazione dei due prodotti è indifferente ma, successivamente, è importante attenersi scrupolosamente a quanto sotto indicato:
  1. il rilascio di E/ corregge alcune anomalie che impattano sulla generazione della Nota Integrativa per il Bilancio XBRL. Pertanto lato E/, DOPO la sua installazione:
    • su E/ 02.16.01.01 (le operazioni descritte vanno eseguite prima di fare qualsiasi operazione sulla Nota Integrativa XBRL in E/Fiscali)
    o eseguire la copia archivi standard per Rendiconto finanziario e Nota integrativa
    o chi ha già effettuato la creazione della Nota Integrativa XBRL deve effettuare una finta modifica e salvare
    o chi ha già effettuato la generazione del documento Word di Nota Integrativa XBRL deve rieseguire anche la generazione
    • su E/Fiscali 04.05.02
    o eseguire la copia archivi per recuperare i nuovi modelli XBRL ed aggiornare quelli già esistenti, facendo “sovrascrivi se esistenti”, a questo punto si può importare da E/
  2. Nella Generazione documento della Nota Integrativa bilancio CEE esiste un problema riconosciuto:

    Se in una tabella ci sono delle celle dove è possibile inserire un testo e questo testo contiene un punto (.), alla generazione il punto viene trasformato in virgola (sia nel documento Word che nella tabella per l’import in E/Fiscali). Esempio: il testo “da 2A000070a a 0070t  escl. la c” viene trasformato in “da 2A000070a a 0070t escl, la c”.

    In questo caso si può procedere in due modi: chi ha già effettuato in E/ la generazione del documento Word di Nota Integrativa XBRL deve rieseguire la generazione; in alternativa può intervenire manualmente su E/Fiscali rel. 04.05.02 prima di generare il file XML.
  3. Si fa presente che ai fini del trasferimento dati di Nota integrativa in E/Fiscali è presente un limite sulla lunghezza dei testi di Introduzioni e Commenti, pari a 8.192 caratteri, segnalato con un messaggio in fase di import. Nota: il limite non riguarda la Generazione documento, che può elaborare anche testi di lunghezza maggiore.
Cogliamo l’occasione per porgere cordiali saluti.
Buon lavoro

 

© Creative Studio