INFORMAZIONI TECNICHE SU ALLEGATI CLIENTI/FORNITORI  175

Tutte le novità per rimanere sempre aggiornato.

Home News INFORMAZIONI TECNICHE SU ALLEGATI CLIENTI/FORNITORI 175

 

ASPETTI NORMATIVI

    • Il D.L. n. 223/2006 convertito nella legge n. 248/2006 ha reintrodotto l’obbligo di predisposizione degli elenchi clienti/fornitori da inviare obbligatoriamente in via telematica all’Agenzia delle Entrate entro il 29 aprile 2007.
    • Ad oggi non sono state ancora pubblicate le istruzioni ministeriali dei nuovi elenchi.
    • Un comunicato stampa dell’Agenzia delle Entrate ha precisato quanto segue: “In proposito, per agevolare gli adempimenti, l’ufficio stampa dell’Amministrazione fiscale anticipa che per l’anno 2006 l’elenco dei soggetti nei cui confronti sono state emesse fatture è limitato ai soli titolari di partita Iva e che sarà consentito indicare anche soltanto la partita Iva dei clienti, invece del codice fiscale”. Per quanto riguarda l'elenco fornitori, il comma 337 dell’articolo unico della Legge Finanziaria 2007 ha previsto che sino al 31 dicembre 2006 le comunicazioni (leggi “gli elenchi dell’anno 2006”) si considerano validamente effettuate anche se il contribuente invece di indicare il Codice fiscale dei soggetti titolari di partita Iva da cui sono stati effettuati acquisti rilevanti ai fini dell’applicazione dell’iva, abbia indicato il numero di partita Iva dei predetti soggetti.

SOLUZIONE TECNICA
Come già dichiarato, ESA Software sta predisponendo una apposita procedura per la gestione ed invio degli allegati clienti/fornitori, che è strutturate in due parti:

    • export o trasferimento dei dati dal gestionale
    • import o caricamento dei dati sulla procedura allegati, gestione ed invio.

La procedura allegati, realizzata in ..NET in ambiente Windows, unica per tutti gli applicativi, prevede le seguenti funzionalità:

    • import o caricamento dei dati (clienti, fornitori, codici IVA, prima nota)
    • stampa controllo C.F. e Partite IVA errate o mancanti
    • possibilità di importazione dati da procedure esterne
    • possibilità di gestire separatamente dati che provengono dalla procedura gestionale attuale e precedente (per chi ha utilizzato due gestionali diversi nel corso del 2006 o è partito col gestionale ad anno già iniziato)
    • possibilità di imputazione e correzione manuale dei dati
    • stampa brogliaccio allegati
    • invio telematico allegati

Inoltre, stiamo implementando la stampa del Codice fiscale cliente e fornitore in fattura sui programmi e/ - e/studio ed esatto.

TEMPI DI RILASCIO
I tempi di rilascio dipendono dalla disponibilità delle istruzioni ministeriali; il rilascio è comunque pianificato per fine marzo.

Già nel mese di febbraio saranno rilasciati i programmi per il controllo dei C.F. e Partite IVA errate o mancanti, con priorità per le ultime rel. di e/ - e/studio ed esatto.

Seguirà poi la stampa del Codice fiscale cliente e fornitore in fattura sui programmi e/ - e/studio ed esatto.

PROCEDURE E RELEASE SUPPORTATE
Come già dichiarato, saranno supportati tutti i prodotti, secondo il seguente schema

    • e/ - e/studio: solo fix 2.6.8, rel. 2.7 e successive (la gestione su rel./fix precedenti può essere valutata di volta in volta a progetto)
    • esatto: rel. 6.7 e 6.8 (la gestione su rel./fix precedenti può essere valutata di volta in volta a progetto)
    • openframe, Spiga PC, Spiga X, DB/Duemila: certificata ultima rel. (ma con estensione alle rel. precedenti poiché si utilizzano i file TRSGLOB)
    • Exploit, Metropolis: ultima rel. (la gestione su rel./fix precedenti può essere valutata di volta in volta a progetto)

INFORMAZIONI IMPORTANTI

    • Poiché gli allegati verranno generati rielaborando la prima nota è indispensabile NON compattare l’archivio di prima nota (Spiga PC in particolare) dell’anno 2006. Se si compatta la prima nota e non si dispone di una copia non sarà possibile elaborare gli allegati se non caricando manualmente i dati.
    • Per elaborare gli allegati è indispensabile avere il contratto BS attivo e disporre della chiave di attivazione aggiornata.
© Creative Studio